Libri

Nonno Tommaso

Nonno Tommaso ha una fantasia sconfinata, in sua presenza tutti i bambini sono felici e nessuno si annoia. Fino a quando…
Un giorno il sindaco annuncia che, per ragioni legate al benessere e alla sicurezza di tutte le nonne e i nonni, questi verranno trasportati in un luogo che si chiama “Casa Felice”. Entrano in azione gli acchiappanonni e nonno Tommaso viene catturato mentre fa una gara di pattinaggio. Con la complicità della notte i nonni e le nonne vengono portati con gli autobus nella “Casa Felice”.
I bambini sono tristi e cominciano a chiedere dei loro cari, ma solo dopo un po’ di tempo possono vederli in televisione. La “Casa Felice” è senz’altro bella e ben arredata. Ma i bambini notano subito che le nonne e i nonni non sono per niente felici, perciò decidono di liberarli.
L’operazione di salvataggio delle nonne e dei nonni avrà successo? Se volete saperlo, leggete il libro!

Sogno di Venezia

Una mattina nebbiosa d’inverno, Marco e i suoi compagni vanno a scuola. Marco vive a Venezia, una città insolita, fondata su isole bagnate continuamente dalle onde dell’Adriatico.
A scuola l’insegnante racconta agli allievi la storia della città, della sua bellezza e del futuro: un giorno il mare sommergerà Venezia completamente. La visione della città sotto il mare diventa il tema della lezione. I bambini prendono pennelli, matite colorate e altro materiale scolastico per creare la propria visione della città subacquea.
Di notte, Marco pensa al suo disegno che rappresenta una piccola sirena sullo sfondo della città sommersa dall’acqua. A un tratto qualcuno bussa alla finestra. È la sirenetta che ringrazia Marco per la sua creazione e lo invita a vedere una vera città sottomarina.

Il sole ritrovato

Tanto tempo fa gli uomini vivevano nei boschi, in case di legno. Ogni sera accendevano un fuoco sulla cima della montagna. In questo modo celebravano il sole e gli indicavano dove doveva sorgere la prossima mattina. Anni dopo, decisero di costruire case di pietra e cemento. Man mano si sono scordati del sole e della natura che gli circondava… E un giorno si sono accorti che il sole è scomparso dietro le nuvole di smog e fumo. 
Questo racconto di straordinaria attualità è stato scritto e illustrato da Štěpán Zavřel in 1973. Adesso, per la prima volta, esce in Polonia, tradotto da Natalia Mętrak-Ruda. 
Nel libro potete trovare il codice QR con il audiolibro (letto da Magda Karel).